Global Tavor 2019 02 03

Straccio, Camel e Globulo vi raccontano la recessione, aiutati dalla chiusura dei porti e dall’ottimismo sapone della vita. Intimo, s’intende: se ti scivola il sapone mentre fai la doccia, arriva impietosa la recessione. Si spostano le frontiere climatiche, ma arriva sempre il coglione di turno, d’altra parte l’idiozia è più avanti dei tempi e va di moda, ma per colpa del governo precedente. La Santancè fa lezione ai bambini: paghi e comandi, come dice la Costituzione, ma la libertà è un po’ come un culo, per dirla in punta di forchetta. D’altra parte, con Calenda de Braga, D’Alema rappresenta la estrema sinistra italiana: fica tudo bem, “voltiamo pagina”!

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *