SUNSPOTS #3 – Armonie Psichedeliche 1966-1971

Pur vicina alle suggestioni di “Oriente e sitar” la musica psichedelica che nasce negli anni Sessanta si caratterizza ben presto per la sua eterogeneità. Un concetto che possiede elementi estetici riconoscibili, ma che si modella sui linguaggi esistenti per aprire strade nuove, a cominciare dalla melodia e dagli aspetti più dolci e struggenti del miglior pop inglese e internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *